Da ora è possibile preordinare l’edizione Standard o Deluxe di Enotria: The Last Song su Epic Games Store e PlayStation Store. I preordini per Xbox Series X/S saranno disponibili a breve.

Enotria: The Last Song

Lo studio italiano Jyamma Games ha finalmente svelato nuove e interessanti informazioni su Enotria: The Last Song, il loro attesissimo Souls-Like ispirato al folklore italiano. Prima di continuare con la lettura, se desiderate saperne di più sul gioco, vi invitiamo a consultare il nostro articolo principale, che risponderà a gran parte delle vostre domande e curiosità sul titolo.

A quasi 2 mesi di distanza dall’annuncio della nuova data di uscita, rivelata durante il Future Games Show Spring Showcase del 21 marzo in seguito alle polemiche scatenate dalla decisione di limitare l’uscita al 21 agosto – la nuova data di uscita – solo su PlayStation 5 e PC, escludendo Xbox, una scelta che ha provocato una reazione furiosa dalla community Xbox (per ulteriori informazioni sulla questione, cliccate qui), Jyamma Games ha ufficialmente svelato nuove informazioni.

Come rivelato dagli sviluppatori, il gioco riceverà una nuova data di uscita e sarà disponibile al day one su PlayStation 5 e PC, così come su Xbox Series X/S. Inoltre, è stato annunciato l’arrivo di una demo e molti altri dettagli interessanti di cui vi parleremo a seguire.

Una decisione importante, su cui il team – ne siamo certi – ha riflettuto non poco, anche in vista degli accordi presi con il publisher SEGA per il rilascio del gioco in Asia, e che crediamo anche a causa dell’aria pesante che stava aleggiando nella community Xbox, ha spinto gli sviluppatori a compiere un piccolo sforzo, fare un dietrofront e fissare una nuova data di uscita che includesse anche Xbox Series X/S.

Per cui, se siete curiosi di sapere la nuova data di uscita e tutte le nuove informazioni rilasciate da Jyamma Games, seguiteci, provvederemo a dirvi tutto nei minimi dettagli.

La nuova data di uscita di Enotria: The Last Song

Nonostante l’importante cambiamento di programma, il gioco non tarderà molto ad essere tra le nostre mani. Come annunciato da Jyamma Games, infatti, Enotria sarà disponibile dal 19 settembre 2024 su PC tramite Epic Games Store e Steam, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Si spera che questa scelta metta da parte molte delle lamentele e delle polemiche che hanno interessato il gioco negli ultimi mesi. È stata una mossa molto intelligente da parte di Jyamma Games, che non solo eviterà il grande scontro con l’attesissimo DLC di Elden Ring, Shadow of the Erdtree, in uscita il 21 giugno, ma anche con un altro potenziale concorrente di peso, Black Myth: Wukong, previsto per il 20 agosto, il giorno prima della precedente data di uscita di Enotria.

Tutto quello che sappiamo sulla demo

Prima di fornirvi tutti i dettagli sulla demo, permetteteci di parlare brevemente del gameplay showcase condiviso dal team di sviluppo, un’ampia dimostrazione della durata di oltre 15 minuti assolutamente da non perdere – vi abbiamo lasciato il link qui di seguito – che vi permetterà di familiarizzare al meglio con gli aspetti principali di Enotria: l’ispirazione alla base del progetto, importanti informazioni sulla lore, come La Forza di Ardore, dettagli sulla Stagnazione, un altro elemento cruciale della storia di Enotria, e una moltitudine di nuovi dettagli sulla componente esplorativa, il sistema di combattimento, la musica, le missioni e la forte componente RPG presente nel titolo.

Enotria: The Last Song - Gameplay Showcase I Pre-Order Now

In attesa dello Steam Next Fest previsto per Giugno, gli sviluppatori ci invitano a immergerci nel calore e nella bellezza del folklore italiano con un’esclusiva demo della durata di 8 ore, disponibile a partire dal 22 Maggio per PC e PlayStation 5.

L’esperienza della demo di Enotria: The Last Song ha inizio a Quinta, la città degli attori. Nei panni della Maschera del Cambiamento, i giocatori affronteranno gli Autori, formidabili nemici che hanno creato il Canovaccio, un gioco eterno e contorto che mantiene il mondo in uno stato di stasi innaturale. Nell’esperienza, saranno disponibili tre set di equipaggiamento personalizzabili, che i giocatori dovranno padroneggiare abilmente per sconfiggere i nemici più impegnativi.

La demo presenterà 4 classi di armi distinte, ciascuna con una varietà di armi uniche, e 6 maschere da scoprire, ognuna delle quali introdurrà nuovi stili di gioco devastanti e abilità passive distintive. I giocatori avranno a disposizione oltre 20 incantesimi e 30 vantaggi. L’obiettivo? Personalizzare e creare la propria Maschera del Cambiamento, il vostro potente alter ego che metterà fine una volta per tutte alla maledizione del Canovaccio e sconfiggerà i suoi ignobili Autori.

Enotria: The Last Song
Una rappresentazione della Chimera d’Arezzo, una delle tante boss fight presenti in Enotria: The Last Song

Informazioni e dettagli sui pre-ordini

Come annunciato da Jyamma Games, a partire da oggi, 16 maggio, è possibile preordinare le versioni Standard e Deluxe di Enotria: The Last Song su Epic Games Store e PlayStation Store. Per i giocatori Xbox, sarà necessario attendere ancora un po’, ma gli sviluppatori assicurano che presto sarà possibile effettuare i preordini anche per la console di casa Microsoft.

A seconda dell’edizione scelta, i giocatori avranno accesso a vari contenuti. La Deluxe Edition include, oltre al gioco base, 72 ore di accesso anticipato, estratti dell’OST e dell’artbook, potenziamenti extra, consumabili aggiuntivi, set di skin per le armi e accesso al futuro DLC. Per quanto riguarda la Standard Edition, invece, i giocatori avranno accesso al gioco base, estratti dell’OST e potenziamenti extra per le armi.

Deluxe Edition

Per preordinare il gioco, ecco i link rispettivi che vi indirizzeranno alla pagina del gioco su Epic Games Store e PlayStation Store.

Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle ultime notizie su Enotria: The Last Song e non dimenticate di visitare il sito ufficiale degli sviluppatori per tutti gli aggiornamenti futuri.

È tutto per oggi. A presto, Senza Maschere!

Cresciuto con MediEvil e DOOM e affascinato dal mondo videoludico dal 1998. Questa passione nasce dalla voglia di scoprire e ricercare il videogioco a 360 gradi, con particolare attenzione al panorama Indie.